La mia salsa al caramello salato e whisky per il Club del 27

Voi, i regali, preferite farli o riceverli?
Non negherò la mia gioia nello scartare un pacchetto magari inaspettato, ma nulla supera quella che provo nel confezionare un piccolo pensiero pensato appositamente per
Dal nome del mio blog capirete quanto io adori una certa sapidità anche nei dolci, e per questo motivo ho scelto di proporvi questa salsa al caramello salato e whisky, deliziosa su una fetta di pane, tra due biscotti friabili o, per i più golosi, anche così com’è.
La presenza del whisky la rende un po’ più “adulta” e, anche per questo, irresistibile 🙂
Per tutte le altre ricette del Calendario dell’Avvento, cliccate QUI!

SALSA AL CARAMELLO SALATO E WHISKY
Ingredienti
100 g di burro
100 g di zucchero di canna grezzo
397 g di latte condensato
1 baccello di vaniglia
75 ml di panna fresca
60 ml di whisky
6 g di sale

Preparazione
Mettete il ​​burro e lo zucchero in una casseruola e accendete i fornelli a media potenza.
Portate a ebollizione e fate bollire per circa 5 minuti o fino a che lo zucchero non si sia ben sciolto.
Aggiungete il latte condensato e i semi di vaniglia e amalgamando il tutto con una frusta riportate a bollore. Continuate a far bollire la salsa e senza smettere di mescolare cuocete per 10-15 minuti (a me ne sono serviti 25) o fino a che la salsa non abbia raggiunto un bel color caramello.
Spegnete il fuoco e aggiungete la panna, mescolando molto velocemente per amalgamare gli ingredienti.
A questo punto unite il whisky con il sale marino.
Lasciate raffreddare la salsa per almeno 10 minuti prima di invasettarla in vasetti precedentemente sterilizzati.

 

 

Ricette simili

11 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *