Torta soffice al cacao

Torta soffice al cacao

Se c’è un dolce ad essere perfetto così com’è e che, di tanto in tanto, sento il bisogno di mangiare, è la torta soffice al cacao.
Quale bambino non ne ha un dolce ricordo?
Non essendoci nè cioccolato nè burro viene incontro alle esigenze più salutistiche e può essere mangiata senza troppi sensi di colpa. La base è quella di una Chiffon Cake, ovviamente con l’aggiunta del cacao. Potete farne doppia dose e cuocerla nello stampo, non imburrato, della Chiffon (facendola poi raffreddare capovolta), oppure farne la dose indicata e cuocerla in un normale stampo da 18/20cm. Anche senza il capovolgimento finale rimane sofficissima, ve lo assicuro!
Pucciatela nel latte freddo e tornate indietro nel tempo!

 

edf

INGREDIENTI
130 gr farina 00
40 gr cacao amaro
150 gr zucchero
3 uova medie
60 ml olio di semi
100 ml latte (o acqua)
1 bustina lievito per dolci
4 gr cremor tartaro (facoltativo)
un pizzico di sale
un cucchiaino di estratto di vaniglia

 

 

PREPARAZIONE
Setacciare in una ciotola la farina 00, il cacao, lo zucchero, il lievito per dolci ed il pizzico di sale.
Separare i tuorli dagli albumi e unire ai tuorli, mescolando, l’olio di semi, il latte e l’estratto di vaniglia.
Montare gli albumi a neve ben ferma con il cremor tartaro o, in alternativa, con un cucchiaino di succo di limone (a prodotto finito non si sentirà). Sono entrambi ingredienti acidi che aiutano nel rendere stabile la montata di albumi, ma si può anche fare senza.
In una terza ciotola mescolare gli ingredienti secchi, ovvero farina 00, lievito, cacao e sale.
Aggiungere gli ingredienti liquidi e gli albumi montati a neve, in più riprese, ed amalgamare con una spatola dal basso verso l’alto molto delicatamente per non farli smontare.
Quando il composto è ben amalgamato trasferire tutto in uno stampo imburrato da 18/20 cm.
Fate cuocere in forno statico a 170° per circa 40 minuti.
Trascorso il tempo necessario, sfornare il dolce. Se si è fatta doppia dose in stampo da Chiffon Cake (non imburrato) capovolgerlo e farlo raffreddare completamente, altrimenti comportarsi come con tutte le altre torte, far raffreddare e sformare la torta.

edf

Ricette simili

Leave a Reply

Your email address will not be published.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti